HOME | News | Tarja | Tour | Discografia | Media | Community | Info | Contatti | English
Winter Storm Italy HR Forum HR Gallery HR Gallery HR Gallery HR
BiografiaIndietro

1977/1996: L'infanzia e gli studi musicali

Tarja Soile Susanna Turunen Cabuli nasce il 17 agosto 1977 a Kitee, città finlandese di circa 10.000 abitanti, situata nella Carelia settentrionale. Passa la sua infanzia insieme ai fratelli, Timo (7 anni più grande di lei) e Toni (5 anni più piccolo). Fin da piccola mostra un enorme talento musicale ed i suoi genitori, Marjatta e Teo Turunen, incoraggiano e supportano la sua passione per la musica, permettendole di frequentare lezioni di piano e di canto corale. Tarja riceve il suo primo piano a 6 anni. Nello stesso periodo inizia a studiare alla scuola di musica ed alla scuola primaria di Kitee. E' chiaro fin dall'inizio che la sua priorità è l'educazione musicale e grazie alla sua natura perfezionista riesce a raggiungere risultati straordinari. La sua prima insegnante di piano è Kirsti Holopainen, madre di Tuomas Holopainen, con cui in seguito inizierà la sua carriera musicale. Oltre alle lezioni di piano inizia a suonare il flauto traverso ed impara le basi di chitarra e batteria, senza però approfondire gli studi. All'età di 13 anni focalizza il suo interesse sul canto, senza però prediligere nessun genere. Si ispira ai suoi idoli, Whitney Houston e Sarah Brightman, e grazie all'interpretazione della canzone "Phantom of The Opera" di quest'ultima si innamora del canto lirico.

Il suo primo successo arriva nel 1992, quando si esibisce per la prima volta nella chiesa di Kitee, impressionando positivamente i presenti. In seguito inizia a frequentare il college Savonlinna (una sorta di conservatorio), dove studia canto lirico sotto la guida di Karina Ollily. Tarja è la prima a diplomarsi con i massimi voti. Successivamente viene ammessa alla Sibelius Academy of Music di Kuopio, dove è la più giovane della sua classe. Grazie al duro lavoro Tarja diventa un soprano lirico (precedentemente era un mezzo-soprano drammatico).

1996/2005: I Nightwish

Desiderio notturno

Nel 1996 il suo amico d'infanzia Tuomas Holopainen le propone di partecipare come cantante al suo nuovo progetto musicale, insieme al chitarrista Erno "Emppu" Vuorinen: nascono così i Nightwish. Sempre nel 1996 Tarja ha partecipato anche al Savonlinna Opera Festival, tuttavia è diventata famosa soltanto con la pubblicazione, nel 1998, del secondo album dei Nightwish, Oceanborn.

Nel 1999 Tarja si esibisce come cantante solista in alcune rappresentazioni del balletto rock Evankeliumi dei Watari alla Finnish National Opera.

Germania e sud America

Tra il 2000 e 2001 Tarja continua la sua carriera con i Nighwish, dopodiché si iscrive alla prestigiosa Hochschule für Musik a Karlsruhe, in Germania. In questo periodo partecipa alle registrazioni del quarto album dei Nightwish, Century Child (2002), e di Infinity di Beto Vázquez.

Nel 2002 Tarja si esibisce in sud America, con il concerto classico Noche Escandinava; successivamente parte il tour mondiale per Century Child, dopo il quale i Nightwish si prendono un periodo di pausa e Tarja torna a Karlsruhe.

Nel 2003 si sposa segretamente con l'argentino Marcelo Cabuli.

Once

Nel 2004 i Nightwish si riuniscono per la registrazione del nuovo album, Once, e il seguente tour mondiale, che durerà fino al 2005 e durante il quale Tarja partecipa alla seconda edizione di Noche Escandinava (primavera 2004), rilascia il suo primo singolo da solista Yhden Enkelin Unelma (One Angel's Dream) (Natale 2004) e registra il duetto Leaving you for me insieme al tedesco Martin Kesici.

Bye Bye Beautiful

Il 21 ottobre 2005 gli altri membri dei Nightwish scrivono a Tarja una lettera aperta, in cui le chiedono di lasciare il gruppo. Tarja risponde tramite un'altra lettera, che pubblica sul suo sito ufficiale. Nel febbraio 2006 Marcelo decide di rispondere, tramite il sito ufficiale di Tarja, alle domande dei fan relative al suo licenziamento.

2005/2008: Carriera solista

Coming soon...

Su
Winter Storm Italy



Facebook Twitter
 

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!